Condizioni di vendita

VENDITORE:

Monkey Bike, sede legale in Via L. Galvani, 2 60020 Camerata Picena (AN), Partita I.v.a e C.F.: 02687030425

 

FATTURA DI ACQUISTO/SCONTRINO FISCALE:

I prodotti acquistati saranno accompagnati da fattura/scontrino fiscale, che verrà allegata/o al D.d.t. al momento della spedizione dopo la conferma dell'avvenuto pagamento.

Per l’emissione della fattura faranno fede le informazioni fornite dal cliente al momento dell'ordine e non sarà possibile effettuare alcuna variazione in fattura dopo l’emissione della stessa.

 

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO:

La disponibilità del prodotto visualizzato è indicativa a causa della possibilità potenziale di più acquisti nello stesso istante, da parte di più utenti. Per tale motivo Monkey Bike si riserva la possibilità, una volta ricevuto l'ordine, di verificare la disponibilità del bene ed eventualmente di comunicare in tempi brevi la mancata accettazione dell'ordine. Nessuna responsabilità potrà essere imputata a Monkey Bike.

La scheda tecnica che accompagna il prodotto potrebbe non essere completa ed esaustiva riguardo le specifiche dell’articolo e l’immagine a corredo è puramente indicativa.

I contratti conclusi con Monkey Bike attraverso la pagina web, sono disciplinati dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo") e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 (di seguito, "Decreto E-commerce").

 

RICEZIONE DELL'ORDINE:

Monkey Bike conferma la corretta ricezione dell'ordine mediante invio della copia dell'ordine stesso all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal cliente.

Il cliente si impegna a verificare la correttezza di tutti i dati inseriti nella e-mail e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni.

Effettuando l'ordine sul sito Monkey Bike il cliente dichiara di aver preso visione delle condizioni di vendita, delle modalità di pagamento proposte e di tutta la procedura di acquisto.

Diritto di recesso

Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dalla legge D.Lgs n. 21 del 21/02/2014 che regola la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali.

Il diritto di recesso prevede la rescissione del contratto di acquisto per qualsiasi motivo, con la restituzione del prodotto acquistato e la ricezione del relativo rimborso.

Può esercitare questo diritto esclusivamente il cliente-consumatore, ovvero la persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale e che quindi non indica nel modulo d’ordine un riferimento di Partita Iva. Per esercitare tale diritto il cliente dovrà inviare a Monkey Bike una comunicazione con apposito modulo (scaricabile dal link sottostante).

Affinché un reso venga accettato è importante che il prodotto da rendere non sia stato usato o rovinato ed abbia la confezione/targhetta originale, ove presente; è necessario che la confezione contenga tutti i componenti di cui era provvista originariamente.

Per quanto riguarda componenti come reggisella, selle, guarniture o altri articoli meccanici, è importante che non vengano montati affinché il reso venga accettato.

Nel caso di scarpe che prevedono attacchi ai pedali, è importante che le tacchette non vengano montate per evitare che la suola venga segnata/rigata.

Il consumatore, entro 14 giorni lavorativi dalla data di consegna della merce, dovrà inviare il "Modulo restituzione prodotti" (scaricabile dal link sottostante), compilato in ogni sua parte, per e-mail all'indirizzo: monkeybike@outlook.it

Avvenuta la conferma della ricezione del modulo da parte di Monkey Bike, il consumatore si accorderà con il servizio assistenza tramite e-mail o per via telefonica per comunicare la spedizione del pacco.

La merce deve essere imballata in modo accurato al fine di evitare danni durante la spedizione.

Le spedizioni per il reso sono a carico dell'acquirente, che ha pertanto la responsabilità del prodotto durante la spedizione.

Entro 14 giorni dall’accettazione del recesso, il cliente deve inviare il prodotto tramite corriere.

All’arrivo della merce, gli addetti provvederanno a verificare l’integrità della stessa e la presenza di tutti i componenti a corredo del prodotto originale. Confermata l'integrità, l’azienda rimborserà il consumatore, entro 5 giorni dalla ricezione della merce, salvo le spese legate alla modalità di pagamento e alla spedizione. 

In caso di danneggiamento del prodotto durante il trasporto, Monkey Bike darà comunicazione al cliente di quanto accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nei propri magazzini), per consentire al cliente di sporgere subito denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del prodotto (se assicurato dal cliente).

Download
Modulo restituzione prodotti.pdf
Documento Adobe Acrobat 232.4 KB

CONTATTI:

TELEFONO: (+39) 071 0973182

INDIRIZZO: Via L. Galvani, 2 Camerata Picena (AN)
E-MAIL: monkeybike@outlook.it